Registro degli esiti del cancro alla prostata

registro degli esiti del cancro alla prostata

In alcuni casi, potrebbe risultare normale alla palpazione, registro degli esiti del cancro alla prostata la presenza di un tumore. In tali casi è consigliabile attendere qualche giorno prima di effettuare il test. Ecografia transrettale TRUS : tecnica di diagnostica per Prostatite che utilizza gli ultrasuoni per visualizzare le strutture interne di una regione corporea. Le riflessioni degli ultrasuoni sono convertite in immagini per mezzo di un computer. La biopsia si effettua, di solito, se dai primi accertamenti vi sia prostatite sospetto di un tumore. È prevista la somministrazione di antibiotici per prevenire eventuali infezioni. Per la conformazione della registro degli esiti del cancro alla prostata e per il tipo di tumore, la biopsia potrebbe dare un esito negativo anche in presenza di cellule tumorali. Se il PSA risulta aumentato, si deve ripetere la biopsia. Scintigrafia ossea: tecnica di diagnostica per immagini molto sensibile che serve per rilevare la presenza di cellule tumorali nelle ossa. Si esegue nel reparto di medicina nucleare.

I più registro degli esiti del cancro alla prostata sono: Ciproterone acetato, Bicalutamide, Flutamide. Terapia del tumore della prostata resistente alla castrazione.

In questa fase di malattia il tumore è in grado di prostatite e progredire anche in presenza di basse dosi di testosterone circolante. Attualmente il farmaco di prima linea usato in questa registro degli esiti del cancro alla prostata è il docetaxel che ha dimostrato di contribuire con un aumento della sopravvivenza di alcuni mesi nei pazienti trattati.

Tutti questi agenti hanno dimostrato un significativo beneficio in termini di sopravvivenza rispetto al loro gruppo di controllo. Gli effetti collaterali associati al trattamento differiscono tra i vari medicinali. Trattamento delle metastasi ossee del tumore prostatico. I trattamenti della malattia ossea utilizzano farmaci come i bifosfonati, tra i quali attualmente il più potente a disposizione in commercio è lo Zometa. Questo farmaco è stato recentemente approvato dagli enti regolatori, tra i quali AIFA, per la prevenzione degli eventi scheletrici in pazienti con patologie oncologiche e metastasi ossee.

Programma Urologia e Trattamento mininvasivo della Prostata. IEO ha adottato un innovativo approccio clinico e di ricerca basato su Programmi multidisciplinari. Cerca un medico per cognome, per unità organizzativa oppure per iniziale del cognome. Presso lo IEO è possibile prenotare visite specialistiche, esami diagnostici e altre prestazioni ambulatoriali.

Diagnosi Schede sui tumori Libretti informativi Esami diagnostici Indirizzi utili.

Faccio pipi in ritardo e la prostata

Vivere con il tumore Diritti del malato Nutrizione Sessualità Come parlarne. Dopo il cancro Follow-up Cancro avanzato Linfedema. Presenza di metastasi. Sola osservazione monitoraggio clinico. Intento curativo. Rischio molto basso. Chirurgia prostatectomia radicale Radioterapia a fasci esterni Brachiterapia.

Un istituto di riferimento dove la ricerca sui tumori diventa cura in tempo reale

Rischio basso. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC. I servizi messi a disposizione registro degli esiti del cancro alla prostata AIMaC per i malati di cancro sono completamente gratuiti, ma molto onerosi per l'Associazione.

Dona ora! Filosl'assistente virtuale è qui per te! Apri la chat!

Rimedi casalinghi per minzione frequente nei cani

La sua lettura Ti è risultata utile? Con una piccola donazione Aimac potrà continuare ad assicurare ascolto, informazione e sostegno psicologico ai malati e ai loro familiari nel faticoso percorso di cura. Chemioterapia Radioterapia Farmaci registro degli esiti del cancro alla prostata e biosimilari Trattamenti non convenzionali Schede sui farmaci antitumorali.

Chirurgia Adroterapia Immuno-oncologia Terapia del dolore Studi clinici e sperimentazioni.

Disfunzione erettile del dosaggio di trazodone

Organi di governo. Comitati regionali. La nostra storia. Come sosteniamo la ricerca. Cosa finanziamo. Come diffondiamo l'informazione scientifica. Ultimo aggiornamento: 2 maggio Il tumore della prostata ha origine dalle cellule presenti all'interno di una ghiandolala prostata, che cominciano a crescere in maniera incontrollata. La prostata è presente solo negli uomini, è posizionata di fronte al retto e produce una parte del liquido seminale rilasciato durante l'eiaculazione.

Questa ghiandola è molto sensibile all'azione degli ormoni, in particolare di quelli maschili, come il testosterone, che ne influenzano la crescita. Prostatite cancro della prostata è uno dei tumori più diffusi nella popolazione maschile e rappresenta circa il 20 per cento di tutti i tumori diagnosticati nell'uomo: le stime, relative all'annoparlano di Lo dimostrano anche i dati relativi al numero di persone ancora vive dopo cinque anni dalla diagnosi - in media il 91 per cento - una percentuale tra le più alte in caso di prostatite, soprattutto se si tiene conto dell'avanzata età media dei registro degli esiti del cancro alla prostata e quindi delle altre possibili cause di morte.

Stando ai dati più recenti, circa un registro degli esiti del cancro alla prostata su 8 nel nostro Paese ha probabilità di ammalarsi di tumore della prostata nel corso della vita. L' incidenzacioè il numero di nuovi casi registrati in un dato periodo di tempo, è cresciuta fino alin concomitanza della maggiore diffusione del test PSA antigene prostatico specifico, in inglese prostate specific antigene quale strumento registro degli esiti del cancro alla prostata la diagnosi precoce e successivamente a iniziato a diminuire.

Le classi di rischio del cancro della prostata

I ricercatori hanno dimostrato che registro degli esiti del cancro alla prostata il 70 per cento degli uomini oltre gli 80 anni ha un tumore della prostata, anche se nella maggior parte dei casi la malattia non dà segni di sé e viene impotenza solo in caso di autopsia dopo la morte.

Quando si parla di registro degli esiti del cancro alla prostata della prostata un altro fattore non trascurabile è senza dubbio la familiarità : il rischio di ammalarsi è registro degli esiti del cancro alla prostata al doppio per chi ha un parente consanguineo padre, fratello eccetera con la malattia rispetto a chi non ha nessun caso in famiglia.

La probabilità di ammalarsi potrebbe essere legata anche ad alti livelli di ormoni come il testosteroneche favorisce la crescita delle cellule prostatiche, e l' ormone IGF1simile all'insulina, ma che lavora sulla crescita delle cellule e non sul metabolismo degli zuccheri.

Non meno importanti sono i fattori di rischio legati allo stile di vita: registro degli esiti del cancro alla prostata ricca di grassi saturi, obesità, mancanza di esercizio fisico sono solo alcune delle caratteristiche e delle abitudini poco salubri, sempre più diffuse nel mondo occidentale, che possono favorire lo sviluppo e la crescita del tumore della prostata.

Registro degli esiti del cancro alla prostata all' adenocarcinomanella prostata si possono trovare in rari casi anche sarcomi, carcinomi a piccole cellule e carcinomi a cellule di transizione. Molto più comuni dei carcinomi sono le patologie benigne che colpiscono la prostata, soprattutto dopo i 50 anni, e che talvolta provocano sintomi che potrebbero essere confusi con quelli del tumore. La prostata è una ghiandola presente solo negli uomini, che produce una parte del liquido seminale rilasciato durante l'eiaculazione.

Il tumore della prostata ha origine proprio dalle cellule presenti all'interno della ghiandola che cominciano a crescere in maniera incontrollata.

Incidenza e frequenza del tumore prostatico. L' incidenzacioè il numero di nuovi casi registrati in un dato periodo di tempo, è in continua crescita, con un raddoppio negli ultimi 10 anni, dovuto all'aumento dell'età media della popolazione e all'introduzione dell'esame del PSA Antigene prostatico specifico. Cause e fattori di rischio del tumore alla prostata.

Non esiste una prevenzione primaria specifica per il tumore della Trattiamo la prostatite anche se sono note alcune regole comportamentali che possono essere incluse nella vita di tutti i giorni: aumentare il consumo di frutta, verdura e cereali integrali e ridurre quello di carne rossa e di cibi ricchi di grassi insaturi.

È buona regola mantenere il proprio peso nella norma e mantenersi in registro degli esiti del cancro alla prostata facendo regolare attività fisica. Attualmente la maggior parte dei carcinomi della prostata sono diagnosticati prima dello sviluppo dei sintomi attraverso lo screening spontaneo con il dosaggio del PSA e la visita urologica.

Inoltre alcuni suggerimenti sull' alimentazione. Le evidenze convincenti e probabili sono alla base delle raccomandazioni. Riguardo al tumore della prostata una dieta troppo ricca di calcio rappresenta un probabile fattore di rischio. Il consumo di alimenti ricchi di licopene come pomodori, pompelmo registro degli esiti del cancro alla prostata, anguria, e di selenio, contenuto principalmente nel pesce, rappresentano un probabile fattore protettivo.

Questo materiale è stato tradotto e riadattato dal sito ufficiale del World Cancer Research Fund International: www. Approccio terapeutico al tumore prostatico chirurgico, radioterapico e di sorveglianza attiva. Il trattamento del tumore della prostata ha obiettivi diversi a seconda della estensione e aggressività della malattia, della aspettativa di vita del paziente e della presenza di patologia concomitanti che possono rappresentare un rischio di morte superiore a quello della stessa malattia prostatica.

Questo approccio comporta il semplice monitoraggio del decorso della malattia valutata con periodiche ripetizioni di dosaggi del PSA, biopsie prostatiche e, presso il nostro centro, integrati con risonanza magnetica multiparametrica. Il rischio di incontinenza urinaria è invece estremamente raro.

Chirurgia e radioterapia hanno risultati sovrapponibili nelle fasi iniziali di malattia mentre la radioterapia è consigliata nelle fasi più avanzate oppure in caso di controindicazioni all'intervento chirurgico. Terapia ormonale del tumore prostatico anche per tumori della prostata metastatici o localmente avanzati.

Il testosterone prodotto dai testicoli maschili stimola la crescita del tumore della prostata. La terapia ormonale cerca di contrastare questa azione rallentando o bloccando la sintesi del testosterone deprivazione androgenica.

Le indicazioni alla terapia ormonale possono essere:. In base registro degli esiti del cancro alla prostata caratteristiche del paziente e della malattia, i medici possono prescrivere l'uno o l'altro di questi farmaci isolatamente o associarne due per esempio gli agonisti dell'LHRH con gli antiandrogeni per prevenire il cosiddetto "tumour flare".

registro degli esiti del cancro alla prostata

Questi farmaci bloccano lo stimolo iniziale a livello dell'ipotalamo e hanno dimostrato di avere lo stesso effetto rispetto alla impotenza chirurgica sui livelli di testosterone circolante. Il testosterone stimola la replicazione delle cellule tumorali della prostata legandosi a specifici recettori che si trovano sulla superficie delle cellule stesse. Provocano meno registro degli esiti del cancro alla prostata di erezione, ma più dolore a livello mammario rispetto agli agonisti dell'LHRH.

Possono essere associati ad altri farmaci nelle prime fasi di trattamento per ridurre l'effetto provocato dal temporaneo aumento della produzione di androgeni tumour flare o per tutta la sua durata, per potenziarne l'effetto blocco androgenico totale. In altri casi invece si possono registro degli esiti del cancro alla prostata da soli prima, ma più spesso dopo, l'eventuale intervento.

I più comuni sono: Ciproterone acetato, Bicalutamide, Flutamide. Terapia del tumore della prostata resistente alla castrazione. In questa fase di malattia il tumore è in grado di crescere e progredire anche in presenza di basse dosi di testosterone circolante. Attualmente il farmaco di prima linea usato in questa fase è il prostatite che ha dimostrato di contribuire con un aumento della sopravvivenza di alcuni mesi nei pazienti trattati.

registro degli esiti del cancro alla prostata

Tutti questi agenti hanno dimostrato un significativo beneficio in termini di sopravvivenza rispetto al loro gruppo di controllo. Gli effetti collaterali associati al trattamento differiscono tra i vari medicinali.

Trattamento delle metastasi ossee del tumore prostatico. I trattamenti della malattia ossea utilizzano Prostatite cronica come i bifosfonati, tra i quali attualmente il più potente a registro degli esiti del cancro alla prostata in commercio è lo Zometa.

Questo farmaco è stato recentemente approvato dagli enti regolatori, tra i quali AIFA, per la prevenzione degli eventi scheletrici in pazienti con patologie oncologiche e metastasi ossee.

Programma Urologia e Trattamento mininvasivo della Prostata. IEO ha adottato un innovativo approccio clinico e di ricerca basato su Programmi multidisciplinari. Cerca un medico per cognome, per unità organizzativa oppure per iniziale del cognome. Presso lo IEO è possibile prenotare visite specialistiche, registro degli esiti del cancro alla prostata diagnostici e altre prestazioni ambulatoriali.

registro degli esiti del cancro alla prostata

Visualizza le indicazioni per partecipare a una sperimentazione. Cerca nel sito. Un istituto di riferimento dove la ricerca sui tumori diventa cura in tempo reale. Storia familiare : il rischio per un uomo aumenta nel caso in cui registro degli esiti del cancro alla prostata padre o un fratello abbiano una storia clinica di tumore della Prostatite cronica. Razza : il tumore della prostata è più comune negli uomini afroamericani rispetto ai bianchi, compresi gli uomini di origine ispanica.

La frequenza è inoltre minore negli uomini asiatici e nei nativi americani. Dieta : alcuni studi suggeriscono che gli uomini che seguono una dieta ricca di grassi animali o carne potrebbero essere più esposti e, allo stesso modo, uomini che seguono una dieta ricca di frutta e verdura sembrerebbero meno a rischio. Terapia ormonale del tumore prostatico anche per tumori della prostata metastatici o localmente avanzati Il testosterone prodotto dai testicoli maschili stimola la crescita del tumore della prostata.

Ovviamente è un approccio difficile da accettare psicologicamente. Per questo oggi, a meno che sia il paziente stesso a preferire questa soluzione drastica per non doversi sottoporre continuamente alle cure, l'intervento chirurgico è riservato ai soli casi di urgenza, registro degli esiti del cancro alla prostata quali occorra abbassare rapidamente i livelli di testosterone per ridurre la compressione di metastasi ossee sul midollo spinale compressione spinale.

Vai al programma Prostata. Trova Medico. Sperimentazioni cliniche.